...dal 1949 sulle ali del vento
   

News

05-04-2015 - Riccardo Sepe stravince il 33 Meeting del Garda Optimist

Strepitosa e storica vittoria del nostro Riccardo Sepe al 33° Meeting di Pasqua della Classe Optimist svoltosi a Riva del Garda.

Si tratta della regata di una singola classe più numerosa al mondo, e quest'anno Riccardo ha affrontato 676 Optimist Juniores, vincendo con grandissima autorità e dominando anche l'ultima prova della Gold Fleet.

E' una bella conferma del valore di Riccardo dopo la vittoria del Trofeo Campobasso a inizio anno.

Riportiamo di seguito parte del comuncato stampa della Fraglia Vela di Riva del Garda:

Per il terzo anno consecutivo l'Italia conquista l'ambita vittoria al Meeting del Garda Optimist, manifestazione organizzata dalla Fraglia vela Riva, già Guinness World Records, che quest'anno ha avuto la partecipazione di 29 nazioni e 863 giovani velisti (187 cadetti e 676 juniores). Il romano Riccardo Sepe (Circolo della Vela Roma) è riuscito in tutte queste quattro giornate a mantenere la concentrazione e una buona velocità della barca nelle condizioni trovate sul Garda Trentino, dapprima con vento forte e onda ripida e infine con vento leggero sui 10-12 nodi nelle ultime due prove disputate a metà mattina della domenica di Pasqua. Prima della finalissima la tensione era sicuramente alta tra i primi tre che erano racchiusi in soli 2 punti, ma nel finale Sepe ha dato il meglio di sè e con i due scarti inseriti nella classifica generale grazie alle nove prove totali disputate, e alle due ultime bellissime regate, ha lasciato a ben 23 punti il danese Christian Spoodsberg. Sepe ha concluso nono nella penultima regata contro il 93esimo del danese; nella prova finale ha dominato fin dalla prima bolina, andando a stravincere con merito il 33° Meeting del Garda Optimist. Oggi i suoi avversari sono decisamente crollati dato che il secondo ha realizzato un 93 e un 22 parziali e il terzo classificato, il norvegese Uffe Tomasgaard, un 25 e un 57. Ha vinto la penultima regata l'ungherese Arthur De Jonghe, un po' alterno nei suoi parziali e con una squalifica.

Comunicato stampa completo clicccando qui.

Gran pavese a riva quindi e i più vivi complimenti a Riccardo, alla sua famiglia ed agli allenatori Bruno Fischetti e Roberto Mascaro, che lo ha seguito fino all'anno scorso.

Ma questo fantastico risultato non ci fa dimenticare le ottime prestazioni degli altri giovani della nostra squadra, con Giulia Sepe al 77mo posto nella flotta Gold (quindi assoluto), Davide Nuccorini splendido 15mo tra i 186 Cadetti presenti, Sara Arseni (38 nella flotta Silver) e le buone prestazioni di Matilde Picarazzi (21 nella flotta Emerald), Matteo Dattilo (120 nella flotta Emerald), Matteo Guglielmo (29 nella flotta Silver Cadetti).

 

Video con interviste a Riccardo e Bruno