...dal 1949 sulle ali del vento
   

News

03-11-2015 - Seconda giornata del Campionato invernale Altura e Monotipi

Non facile inizio per la seconda giornata del 41° Campionato Invernale Altura e Monotipi di Anzio – Nettuno per i capricci  del vento, dapprima da  110° di direzione e  di 8-10 nodi di intensità che dopo poco la partenza sia della flotta altura che di quella J24 scendeva di intensità  fino a scomparire del tutto, costringendo il CdR ad annullare la regata.

Dopo una breve pausa il ritorno del vento, ma questa volta da 270°  di 6-8 nodi di intensità, permetteva al CdR presieduto da Mario de Grenet  di riposizionare   un perfetto campo di regata di 7,4 nm.

Nella flotta Altura tra i Regata lotta serrata  tra il First 40.7 di Roberto Rosa, Prydwen di Davide Castiglia e Stern-Pragma Multimedia di Morasca/Orestano/Sorge, due Half Tonner della agguerrita flotta di Anzio, che vedeva prevalere Blu Tango Blu di misura, appena 6 secondi in tempo compensato, su Prydwen secondo e su Stern-Pragma Multimedia terzo a 36 secondi dal primo.

Nei Crociera vince  Marlin Blu 2 il Fist 31.7 di Franco Cesarini, seguito da Jean Jack the Dreamer il Bavaria 36 di Giovanni  Maglionico e da Villamar, Oceanis 43 di Riccardo Paschina.

Nella classifica ORC ancora Blu Tango Blu seguito da Stern-Pragma Multimedia e Prydwen. In Classe Half Tonner Prydwen vince davanti a Stern-Pragma Multimedia e Loucura il Farr 31 di Fabrizio Gagliardi.

Nella numerosa flotta di J24, dopo tre concitate partenze annullate e conseguente bandiera nera che mieteva diverse vittime, sorpasso di ITA 470 Djke Fiamme Azzurre timonato da Fabio Delicati in equipaggio con il tattico Marco Vincenti, grazie a tre regolarissimi piazzamenti (2,2,2) si è portato al comando della classifica provvisoria (6 punti) anticipando il vincitore della terza prova Ita 447 Pelle Nera (Nettuno YC) armato da Paolo Cecamore e timonato dal campione del mondo della classe Soling, il magiaro Farkas Litkey (10 punti; 5,4,1 i parziali) e Ita 210 Caesare Julio di Pietro Massimo Meriggi (17 punti; 4,10,3), rispettivamente secondo e terzo classificati.

Le prossime prove del Campionato Invernale sono in programma per il 15 novembre.